FAI DIVENTARE

LA TUA SCUOLA

UN POLO DI ECCELENZA

RICONOSCIUTO

A LIVELLO EUROPEO

 

La scelta della Scuola viene effettuata in base alla qualità della formazione e alle prospettive occupazionali.

Gli Istituti Superiori più innovativi, ricchi di proposte formative all’avanguardia e in grado di offrire esperienze internazionali uniche e appassionanti sono quelli che richiamano l’attenzione e l’interesse delle famiglie e dei giovani.

Il Concorso “I Giovani e le Scienze” è un’occasione unica, riconosciuta dalle più importanti autorità nazionali ed europee, per premiare i Talenti delle migliori Scuole e farli diventare protagonisti dei principali eventi internazionali che valorizzano e premiano l’innovazione in tutti i settori.

Al Concorso possono partecipare le Scuole Superiori di Secondo Grado, di ogni indirizzo, di tutta Italia.

Vengono valutati i contributi progettuali (tesine, ricerche, approfondimenti, project work, elaborati multimediali, …) sviluppati singolarmente o in gruppo dagli allievi, con la guida di un docente che li supporta e li indirizza.

Nelle 31 edizioni abbiamo portato centinaia di ragazzi sui principali palcoscenici internazionali dedicati alla ricerca e allo sviluppo. Molti di loro sono oggi protagonisti di brillanti carriere professionali e scientifiche.

(Alberto Pieri, Direttore del Concorso e Segretario Generale della Fast)

Le Scuole aderenti valorizzano la partecipazione al Concorso durante gli Open Day: vengono esposti cartelloni con il simbolo del Concorso e degli Enti Internazionali di riferimento per evidenziare i successi raggiunti e i premi ottenuti.

Ciò consente agli studenti e alle loro famiglie di proiettarsi in un futuro possibile, stimolando il desiderio di emulare i vincitori delle passate edizioni per realizzare risultati ancora migliori.

 

COME PARTECIPARE

  1. INFORMA >  Organizza un momento in classe con i tuoi allievi per parlare del Concorso e delle opportunità.
  2. ISPIRA e COINVOLGI > Approfitta di eventi e workshop esterni alla Scuola presso Università o Fiere e Centri di ricerca per facilitare la scelta dei temi e degli argomenti da approfondire. Invita Testimonial e Aziende a presentare Case History di successo.
  3. AGGREGA > Individua i giovani più motivati per redigere l’elaborato/i da inviare al Concorso.
  4. SELEZIONA > Seleziona i migliori progetti  da far valutare alla Giuria de “I Giovani e Le Scienze”, verificando la correttezza nella compilazione della modulistica richiesta.
  5. INVIA > Manda gli elaborati alla Segreteria di progetto, seguendo le indicazioni.

PER INFORMAZIONI NON ESITARE A CONTATTARCI

Manuela Bergami – 02.777.90.308 – manuele.bergami@fast.mi.it 

Rosaria Gandolfi – 02.777.90.313 – rosaria.gandolfi@fast.mi.it

 

Ho conosciuto il Concorso pochi anni fa:  per il Fermi di Mantova e per i suoi studenti è diventata un’occasione importante e attrattiva qualificando il ruolo della scuola sul Territorio. Alcuni progetti hanno dato origine a Start Up creando opportunità concrete per i giovani. 

 

Prof. Mauro Grandi – Docente di Chimica all’ISTITUTO SUPERIORE “E.FERMI”

Istituto Tecnico Settore Tecnologico – Liceo Scientifico delle Scienze Applicate